Qual è la differenza tra comunicazione aziendale e pubbliche relazioni?


Risposta 1:

Corporate Communications e Public Relations sono due dipartimenti molto affiatati, con quasi lo stesso target di destinatari e messaggi. Entrambi dipendono l'uno dall'altro per posizionare un'organizzazione agli occhi dei suoi stakeholder, clienti e consumatori.

La comunicazione aziendale si occupa principalmente della comunicazione scritta e, a volte, orale che deve essere fatta al fine di mantenere tutti gli stakeholder informati della visione, missione e obiettivi strategici di un'azienda. Implica la comunicazione interna ed esterna, a seconda di chi ha bisogno di sapere cosa.

Le comunicazioni aziendali utilizzano diverse piattaforme per tenere aggiornati gli stakeholder di un'azienda sulle sue attività. Sito Web, brochure, newsletter, lettere / messaggi delle parti interessate, relazioni annuali, riviste sono tutti mezzi di comunicazione aziendali esterni, mentre e-mail, annunci, verbali delle riunioni, intranet sono piattaforme di comunicazione interne.

Tutte le piattaforme sopra menzionate vengono utilizzate per divulgare informazioni importanti sui piani presenti e futuri di un'organizzazione. Le buone organizzazioni prendono sul serio le comunicazioni aziendali perché conoscono il loro dovere di condividere i loro piani con le parti interessate / azionisti.

Ecco che arriva il ruolo di pubbliche relazioni. Come suggerisce il nome, questo dipartimento si occupa in particolare delle informazioni che arrivano alle masse, al fine di posizionare il marchio di un'organizzazione agli occhi del grande pubblico.

Le pubbliche relazioni utilizzano le comunicazioni esterne preparate da Corporate Communications per generare un'immagine positiva dell'azienda. Utilizza mezzi come comunicati stampa, social media, attività pubbliche, presentazioni, ecc. Per creare interesse pubblico nei prodotti / servizi resi da un'azienda.

Molte volte, il team di pubbliche relazioni lavora a stretto contatto con il team di Corporate Communications per identificare il pubblico esterno (anche le loro lacrime) e preparare adeguati messaggi di comunicazione esterna e materiali di pubblicazione.

Il dipartimento di pubbliche relazioni si impegna anche con agenzie di comunicazione, agenzie pubblicitarie (sebbene Corporate Communications e Marketing siano le principali responsabili del reclutamento di un'agenzia pubblicitaria) per raggiungere le masse e diffondere il messaggio dell'azienda.

È importante ricordare che le comunicazioni aziendali e le pubbliche relazioni devono lavorare a stretto contatto e scambiare informazioni tempestive per funzionare con successo. Qualsiasi intervallo tra i due dipartimenti può portare a enormi perdite. Tenendo presente questo aspetto, un gran numero di organizzazioni unisce i due dipartimenti in uno, sotto un unico responsabile / responsabile, per garantire la corretta esecuzione delle attività.

Entrambe le squadre si siedono insieme per identificare il loro pubblico di riferimento e concordare la modalità di comunicazione e il contenuto in modo che non vi siano discrepanze o ambiguità su qualsiasi messaggio.


Risposta 2:

Le comunicazioni aziendali sono un sottoinsieme di pubbliche relazioni.

Le pubbliche relazioni, almeno secondo la mia definizione, sono una frase generale per il lavoro di comunicazione strategica fatto per aumentare la consapevolezza di un'azienda, personalità, idea, ecc. Coinvolgerà una serie di tattiche come entrare (o uscire) dalle notizie , eventi, promozioni e social media, tra gli altri.

Le comunicazioni aziendali sono più specificamente focalizzate sull'immagine, sul marchio e sugli obiettivi di reputazione di un'entità aziendale.

Potresti avere un dipartimento di comunicazione aziendale in un'organizzazione che gestisce eventi di notizie, reportistica, contenuti web e pubblicità dedicati a specifiche iniziative aziendali. Pensa a lanci di prodotti, rapporti trimestrali / annaul sulle azioni, nuove offerte di servizi, notizie sulle fusioni o un discorso del CEO come alcuni esempi di driver delle comunicazioni aziendali.

Il più delle volte, le comunicazioni aziendali sono rivolte "all'esterno" - ovvero parti interessate come azionisti, mezzi di informazione, autorità di regolamentazione e concorrenti - rispetto alle comunicazioni "interne" che potrebbero occuparsi specificamente delle esigenze dei dipendenti.

Le agenzie di pubbliche relazioni possono anche disporre di una specialità di comunicazione aziendale, che potrebbe includere attività come strategia, sensibilizzazione dei media e produzione di eventi, incentrate nuovamente sugli obiettivi di comunicazione di un cliente aziendale.


Risposta 3:

Le comunicazioni aziendali sono un sottoinsieme di pubbliche relazioni.

Le pubbliche relazioni, almeno secondo la mia definizione, sono una frase generale per il lavoro di comunicazione strategica fatto per aumentare la consapevolezza di un'azienda, personalità, idea, ecc. Coinvolgerà una serie di tattiche come entrare (o uscire) dalle notizie , eventi, promozioni e social media, tra gli altri.

Le comunicazioni aziendali sono più specificamente focalizzate sull'immagine, sul marchio e sugli obiettivi di reputazione di un'entità aziendale.

Potresti avere un dipartimento di comunicazione aziendale in un'organizzazione che gestisce eventi di notizie, reportistica, contenuti web e pubblicità dedicati a specifiche iniziative aziendali. Pensa a lanci di prodotti, rapporti trimestrali / annaul sulle azioni, nuove offerte di servizi, notizie sulle fusioni o un discorso del CEO come alcuni esempi di driver delle comunicazioni aziendali.

Il più delle volte, le comunicazioni aziendali sono rivolte "all'esterno" - ovvero parti interessate come azionisti, mezzi di informazione, autorità di regolamentazione e concorrenti - rispetto alle comunicazioni "interne" che potrebbero occuparsi specificamente delle esigenze dei dipendenti.

Le agenzie di pubbliche relazioni possono anche disporre di una specialità di comunicazione aziendale, che potrebbe includere attività come strategia, sensibilizzazione dei media e produzione di eventi, incentrate nuovamente sugli obiettivi di comunicazione di un cliente aziendale.


Risposta 4:

Le comunicazioni aziendali sono un sottoinsieme di pubbliche relazioni.

Le pubbliche relazioni, almeno secondo la mia definizione, sono una frase generale per il lavoro di comunicazione strategica fatto per aumentare la consapevolezza di un'azienda, personalità, idea, ecc. Coinvolgerà una serie di tattiche come entrare (o uscire) dalle notizie , eventi, promozioni e social media, tra gli altri.

Le comunicazioni aziendali sono più specificamente focalizzate sull'immagine, sul marchio e sugli obiettivi di reputazione di un'entità aziendale.

Potresti avere un dipartimento di comunicazione aziendale in un'organizzazione che gestisce eventi di notizie, reportistica, contenuti web e pubblicità dedicati a specifiche iniziative aziendali. Pensa a lanci di prodotti, rapporti trimestrali / annaul sulle azioni, nuove offerte di servizi, notizie sulle fusioni o un discorso del CEO come alcuni esempi di driver delle comunicazioni aziendali.

Il più delle volte, le comunicazioni aziendali sono rivolte "all'esterno" - ovvero parti interessate come azionisti, mezzi di informazione, autorità di regolamentazione e concorrenti - rispetto alle comunicazioni "interne" che potrebbero occuparsi specificamente delle esigenze dei dipendenti.

Le agenzie di pubbliche relazioni possono anche disporre di una specialità di comunicazione aziendale, che potrebbe includere attività come strategia, sensibilizzazione dei media e produzione di eventi, incentrate nuovamente sugli obiettivi di comunicazione di un cliente aziendale.